Logo Wonderful Tenerife
Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera Imagen de Cabecera

Adeje

Uno dei regni che costituivano la antica organizzazione di Tenerife era quello di Adeje, in epoca preispanica. Il suo re guanches, Pelinor, si caratterizzò per la sua fedeltà al primo governatore della Canarie, il conquistatore castellano Alonso Fernandez de Lugo; conseguì il trattamento di "Don" e si battezzo con il nome di Diego. Ottenne, a parte di altre terre, alcune del suo antico regno. La sua autorità si vide sostituita da quella del re, sebbene il potere ricadde per delegazione nei marchesi di Adeje; e che già nel secolo XVII erano gli autentici padroni.

Possedevano la ricchezza economica (terra, acqua e fabbriche di zucchero) è tutta l'amministrazione ricadeva nelle loro persone. I Ponte, famiglia che reggeva il marchesato, furono inoltre, conti dell'isola della Gomera è signori di parte dell'isola del Hierro. Ottennero per cedola del 2 maggio del 1555, autorizzazione per costruire una casa forte, la loro richiesta di convertire Adeje in una signoria giurisdizionale non giunse sino al 1655. La chiesa di santa Orsola fu cominciata agli inizi del XVI secolo, di una sola navata che successivamente giunse a costituire l'attuale tempio. I francescani fondarono nel XVII secolo un convento che giunse a tenere 20 frati, un collegio di insegnamento superiore ed un Internato.

Valutazione:
Votos(s): 11. Resultado: 4.45
Chiesa di Santa Orsola
Chiesa di Santa Orsola